NEWS
30.10.2020

IL MICROCREDITO IN AGRICOLTURA

Il prestito PerMicro “Lavoratori Settore Agricolo” è un prestito personale disegnato per rispondere alle esigenze legate alla famiglia, casa (anche al paese d’origine), al lavoro, alla salute e alla formazione, per soggetti in difficoltà economiche temporanee privi di storico creditizio o esclusi dal credito per caratteristiche sociologiche (nazionalità, ridotta anzianità lavorativa/tipo di contratto etc). Per accedere al prestito non è necessaria la cittadinanza italiana, è comunque obbligatoria la residenza/domicilio in Italia e il permesso/ carta di soggiorno validi.

Prodotto

Importo erogato: da € 3.000 a € 15.000 (solo multipli di 1000 €)

Rate: mensili

Durata: 12 – 72 mesi (solo multipli di 12 mesi)

TAN: 8,40% spese di istruttoria pari a 0,18% x importo x durata

TAN: 7,90% spese di istruttoria pari a 0,18% x importo x durata se
con copertura assicurativa del finanziamento (CPI)


Servizi Inclusi: educazione finanziaria di base, predisposizione ed analisi del bilancio familiare.


Finalità


Spese urgenti legate alla famiglia, casa, salute, formazione e lavoro;
Il luogo di utilizzo può essere anche il paese di origine.


Destinatari


Dipendenti e/o autonomi operanti nel settore agricolo.


Profili consigliati

Lavoratori dipendenti, operai anche con contratto a tempo determinato (stagionali, ecc.);

Clienti stranieri con buon radicamento nel territorio (in Italia da almeno 2 anni, famiglia in Italia ecc.);

Reddito minimo 600€ mensili;

Si valutano anche lavoratori non ingaggiati, beneficiari della disoccupazione agricola.


Soggetti non finanziabili

Soggetti con protesti/pregiudizievoli/ insoluti non sanati;

Persone residenti presso terzi, residence, alberghi o senza fissa dimora;

Persone senza reddito proprio e non documentabile.

Sempre con Noi https://www.agricorporatefinance.it/wp-content/uploads/2020/10/PERMICRO_ACF.pdf