Slider

Garanzie

Intratteniamo relazioni con i più rappresentativi Organismi di garanzia Pubblica per facilitare l’accesso al credito da parte delle Aziende. Le partnership hanno valenza nazionale e ricoprono tutte le aree territoriali.

Ismea : Istituto di Servizi per il Marcato Agricolo e Alimentare

Interventi ammessi

Acquisto terreni, Investimenti rivolti alla costruzione, acquisizione, ampliamento, ristrutturazione e miglioramento beni immobili strumentali all’attività, investimento per l’acquisto di mezzi e attrezzature, investimenti su impianti di produzione di energia rinnovabile.

Soggetti beneficiari

PMI iscritte al Registro delle Imprese e operanti nel settore agricolo di cui all’articolo 1 del DLgs 18/05/2001 n. 228. I parametri per rientrare nella definizione di PMI sono: < 250 dipendenti, ≤ 50mln di fatturato oppure ≤ 43mln totale di bilancio.

Massimali di garanzia

Fino al 70% del finanziamento per tutte le imprese, elevabile all’80% per le imprese giovanili, con importo massimo di € 1mln per le micro e piccole imprese, elevabile a € 2mln per le medie imprese.

Vantaggi

Il rischio per le banche è pari a zero. La garanzia dello Stato permette, di conseguenza, di praticare condizioni di miglior favore alle imprese finanziate.

Mcc: Mediocredito Centrale

Interventi ammessi

Investimenti aziendali, liquidità per pagamento scorte, fornitori, servizi, rinegoziazione finanziamenti presso la stessa banca (solo se operazioni già supportate dalla garanzia del MCC), rinegoziazione finanziamenti su altra banca, consolidamento passività a breve termine di altra banca.

Soggetti beneficiari

PMI iscritte al Registro delle Imprese e operanti nel settore agricolo di cui all’articolo 1 del DLgs 18/05/2001 n. 228. I parametri per rientrare nella definizione di PMI sono: < 250 dipendenti, ≤ 50mln di fatturato oppure ≤ 43mln totale di bilancio.

Massimali di garanzia

Fino all’80% della garanzia concessa dal confidi. Importo concedibile per singola impresa sino a €2,5mln.

Vantaggi

Ponderazione zero per le banche sulla parte garantita/contro-garantita dal MCC. La garanzia dello Stato permette, di conseguenza, di praticare condizioni di miglior favore alle imprese finanziate.

Cdp: Cassa Depositi e Prestiti

Interventi ammessi

Finanziamenti a copertura del capitale circolante, destinati ad incentivare e sostenere l’aggregazione e l’organizzazione economica degli operatori del comparto olivicolo.

Soggetti beneficiari

Organizzazioni di produttori di olio di oliva, Associazioni di Organizzazioni di produttori di olio di oliva.

Massimali di garanzia

Possibilità, per ciascuna OP/AOP, di beneficiare di più finanziamenti.   Importo erogabile per singola impresa sino a €2,5mln.

Vantaggi

Il plafond annuo dei finanziamenti alle imprese è pari a €175mln.

CONTATTACI PER LE GARANZIE